La gnatologia è la branca dell’odontoiatria che studia e cura, sotto tutti gli aspetti anatomico-funzionali, l’apparato masticatorio e i disordini temporomandibolari; i disordini temporomandibolari sono patologie dell’articolazione temporomandibolare e dei muscoli masticatori; sono la principale causa di dolore facciale non causato dai denti. I pazienti con disordini temporomandibolari hanno rumori all’articolazione della mandibola e dolore ai muscoli della faccia o nella zona davanti all’orecchio. Talvolta, può essere difficile persino aprire correttamente la bocca senza sforzo o senza dolore, ed in alcuni casi sono presenti anche altri sintomi, quali ad esempio cefalea o nevralgie.

Se confermata, dopo un’accurata anamnesi e diagnosi, la terapia utilizzata in gnatologia è il BITE, una placca in resina che migliora la chiusura delle arcate dentarie e ristabilisce la loro posizione corretta. L’apparato stomatognatico non solo è di fondamentale importanza per la masticazione, la deglutizione o la fonazione, ma è anche legato, attraverso l’articolazione temporo-mandibolare, al sistema tonico posturale.

Richiedete una visita senza Impegno

Se il dolore o il fastidio è localizzato nella zona prossima all'orecchio e sono presenti alcuni di questi sintomi, è probabile che si è in presenza di un disordine temporomandibolare.
E' possibile richiedere una visita di controllo senza impegno presso lo studio dentistico Dentis; il Team del Dott. Ivan Sabri, grazie a un'attenta visita diagnostica e radiologica, sarà in grado di individuare il problema e proporre la soluzione migliore e più adeguata.