La paziente si presenta alla nostra osservazione perchè lamenta deiscenza salivare (uscita involontaria della saliva dalla commessura labiale), conseguente alla sua masticazione "a morso aperto"; questo tipo di malocclusione si contraddistingue per la presenza di spazi ben visibili tra l'arcata dentale superiore e inferiore. La soluzione proposta per ripristinare la masticazione e risolvere il problema della deiscenza salivare, è riabilitare totalmente l'arcata superiore con delle corone fisse e inferiormente protesizzare il canino e il primo premolare di destra (sinistra in questa foto).