Il carico immediato consente di inserire gli impianti dentali e, nella stessa seduta, fissare la protesi (conosciuta anche come capsula dentale o dentiera). Con l’implantologia a carico immediato è possibile inserire l’impianto o gli impianti nella zona edentula del paziente e posizionare subito i denti provvisori fissi sugli impianti stessi.

In questo modo il paziente che arriva in studio senza denti o con una parte dei denti mancanti o con dei denti da estrarre, alla fine della seduta si ritrova con gli impianti inseriti ed i denti provvisori fissati nel cavo orale. Questo dà la possibilità al paziente di risparmiare tempo e accelerare i lavori ma soprattutto gli permette di non rimanere mai senza denti a differenza della tecnica bifasica, che impone dei tempi più lunghi. La tecnica bifasica infatti, prevede un periodo di attesa successivo alle estrazioni che varia da tre a sei mesi prima di programmare l’intervento chirurgico. Dopo l’inserimento degli impianti è prevista un’altra fase di attesa di quattro-sei mesi per dare la possibilità all’osso spugnoso di legarsi all’impianto; quando l’impianto è maturo è necessario un secondo intervento chirurgico di apertura gengivale per mettere allo scoperto l’impianto nel cavo orale, al fine di poter prendere l’impronta ed iniziare a costruire il manufatto protesico definitivo. Sarà lo specialista del Team Dentis a valutare le condizioni di carico immediato, perchè questa tecnica dipende dalla qualità e quantità ossea studiata in fase pre-operatoria o durante l’intervento chirurgico di inserimento implantare, due parametri che ne determineranno un terzo, la stabilità degli impianti.

Il carico immediato permette differenti tipi di riabilitazione; può essere utilizzato per un singolo dente, per un ponte dentale oppure per un’intera arcata od entrambe quando la persona è completamente senza denti.

Richiedete una visita specialistica

Se siete interessati a questo tipo di riabilitazione, richiedete una visita di controllo senza impegno ne vincoli; il Team Dentis sarà in grado di valutare attentamente la situazione e definire il corretto piano terapeutico e nonchè i presupposti del carico immediato.